bigli-02
Realizzazione di portineria a Villa Serra a Còmago Sant’Olcese (GE)
Committente: Consorzio Villa Serra Progetto Definitivo e Esecutivo Direzione Lavori Coordinamento Sicurezza importo: Euro 85.438,00 realizzata Vista l’ubicazione voluta dalla Soprintendenza, in diretta adiacenza con il corpo LungoSecca e il foyer dell’auditorium, il piccolo volume della biglietteria è stato pensato come un corpo razionale e pulito, totalmente avulso da contaminazioni stilistiche legate al complesso.
VEDI SCHEDA PROGETTO
borzino
Conservazione e rifunzionalizzazione del parco di Villa Borzino a Busalla – GE: valorizzazione del percorso nel castagneto
Committente: Comune di Busalla Progetto Definitivo /Progetto Esecutivo Direzione Lavori Coordinamento Sicurezza Importo: Euro 47.967,09 anno 2010/2012 realizzato Il parco, realizzato negli anni trenta del ‘900, ha perso nella parte alta, sita sul retro del palazzo padronale, il disegno originario trasformandosi in un interessante castagneto. Il progetto è stato redatto tentando di attuare le azioni più intelligenti nel vincolo economico imposto dai finanziamenti, prevedendo una prima bonifica dell’apparato arboreo e al contempo alcune azioni mirate alla fruizione e a rimarcare le caratteristiche storiche del sito. Si è previsto di ‘segnare’ una percorrenza nel castagneto e di realizzare alcune aree di sosta in punti nevralgici dal punto di vista dei rapporti visivi con il bosco stesso e con il paesaggio limitrofo, di mettere in sicurezza la massa arborea e di effettuare piccoli interventi di ingegneria naturalistica al fine di rendere fruibile l’area, conferendogli un aspetto armonico con il resto del complesso, in attesa di nuovi finanziamenti.
VEDI SCHEDA PROGETTO
Sistemazione dell’area verde di Villa Imperiale Casanova a Campi- Genova
Committente: Villa Imperiale srl Progetto Definitivo non realizzato La villa Imperiale Casanova di Campi si trova oggi in una condizione ambientale-paesaggistica completamente avulsa dalla sua matrice. Il progetto prevede di ricucire le lacerazioni partendo dalla descrizione del giardino data da M.P.Gauthier, cercando di ridare dignità e memoria agli spazi attigui all’edificio creando ambienti di facile manutenzione, adatti ad una gradevole fruizione e capaci di rievocare la tipologia originaria.
VEDI SCHEDA PROGETTO
ortensie
Restauro del Parco di Villa Serra a Comago realizzazione della collezione botanica delle Hydrangee
La collezione permanente di Hydrangee, ideata e progettata dallo Studio Ghigino & Associati in collaborazione con il Vivaio Paoli Borgioli di Firenze, specializzato in ortensie, costituisce oggi, per numero di specie e varietà presenti, oltre 160, la prima, più ricca e completa collezione pubblica in Italia, con 1300 piante inserite lungo i percorsi del parco in gruppi. La collezione di ortensie ripropone la classificazione della famiglia delle Hydrangeaceae seguendo la logica delle caratteristiche botaniche, dell’introduzione in Europa e degli areali geo¬grafici di appartenenza. Questo lavoro, apparentemente semplice, ha comportato lunghi studi sia per scegliere le specie e varietà idonee a ‘raccontare’ la storia delle hydrangee, che per armonizzare queste presenze con il paesaggio storico e con le caratteristiche microclimatiche e pedologiche del sito. La collezione è supportata da un progetto di accompagnamento alla comprensione che fa parte della progettazione.
VEDI SCHEDA PROGETTO